Cioè la Federazione svizzera allevamento caprino

La Federazione svizzera allevamento caprino fu fondata nel 1906. I soci della Federazione sono le Federazioni/Associazioni cantonali e sovracantonali d'allevamento caprino o di bestiame minuto, Associazioni e Consorzi d'allevamento caprino, Allevatrici e allevatori di razza per la quali la FSAC tiene un Libro genealogico. La FSAC è responsabile per l’allevamento caprino svizzero e promuove la sua redditività.

I compiti principali assegnatigli sono:

  • Tenuta del Libro genealogico come organizzazione d’allevamento animale riconosciuta dalla Confederazione.
  • Esecuzione di esami funzionali (esami funzionali del latte, esami funzionali per animali d’allevamento, stima dei valori genetici, valutazione della conformazione, famiglie d’allevamento, ecc.).
  • Promozione nella detenzione, allevamento e salute dei caprini come pure la vendita di animali d’allevamento da reddito e i relativi prodotti.
  • Detenzione e promozione delle razze caprine svizzere in pericolo d’estinzione.
  • Realizzazione di corsi (formazione, esperti per le mostre, ecc.) e conferenze come pure informazioni e consulenze per gli allevatori e detentori con la relativa pubblicazione nel “Forum Kleinwiederkäuer".
  • Rappresentanza degli interessi della Federazione svizzera d’allevamento caprino presso le autorità federali e cantonali, l’Unione svizzera dei contadini, la Proviande e altre organizzazioni (collaborazione nelle procedure di consultazione, contrattazione dei prezzi, ecc.).

Rapporti di attività

(2016-2010 disponibile solo in tedesco o in francese)