Capra dal Collo nero del Vallese

La capra dal collo nero del Vallese ha le sue origini nelle valli e montagne del Vallese. Pascolando su pendii ripidi e impervi, questa capra fornisce un contributo prezioso alla salvaguardia e alla cura del paesaggio. È una capra a pelo lungo e il suo mantello è caratterizzata dalla netta separazione della parte anteriore completamente nera e quella posteriore bianca. Inoltre sia i becchi, sia le capre sono muniti di forti e lunghe corna. Il pelo lungo li protegge dalle intemperie, esso ha comunque bisogno di un’adeguata cura. Quasi sempre le capre dal collo nero del Vallese non vengono munte, per cui vengono sottoposte all’esame della capacità di sviluppo.