Durante la seduta del 25 aprile 2018 il Consiglio federale ha deciso di apportare ad alcune ordinanze nel settore della salute degli animali diverse modifiche. Viene inoltre modificato il controllo del traffico di animali: 01.01.2020 tutti gli ovini e i caprini devono essere obbligatoriamente notificati alla banca dati sul traffico di animali e registrati singolarmente. Ora devono essere notificate alla banca dati sul traffico di animali tutte le nascite, gli aumenti e le diminuzioni dell'effettivo, l'importazione e l'esportazione nonché la morte degli animali, come avviene già per i bovini. Un'altra novità è l'obbligo di contrassegnare gli animali di queste due specie con due marche auricolari.

Comunicati stampa del Consiglio federale 25.04.2018, FSAC/uh